New

Challenge Puglia Ciclocross 2018/19


ultime News da Federciclismo.it

La Festa del ciclismo sardo
Sardo1

Il Comitato Regionale ha reso omaggio ai suoi campioni alla presenza del presidente nazionale Renato Di Rocco

ANADIA: Francesco Ceci oro nel keirin, Fidanza argento nello scratch
Ceci Oro

Termina in gloria la trasferta azzurra in Portogallo per il Trofeo Internazionale Municipio di Anadia

COPPA PIEMONTE: A Carpaneto la 5^ tappa
Coppa Piemonte A Carpaneto

Tra gli Elite ancora una vittoria di Luca Cibrario, mentre al femminile trionfa Katia Moro

Il Team Bellato compie 25 anni
FESTEGGIATI I 25 ANNI DEL TEAM BELLATO

Grande festa a Peseggia per il compleanno della squadra, che arriva a 25 anni di attività

Aerts e Brand a Overijse, Lechner 3^, Arzuffi 4^
Immagine4

Poker stagionale del belga, ancora sul podio la campionessa d’Italia

News / Comunicazioni

16 Novembre 2018
Luca Alò

Giro d’Italia Ciclocross, Iron Bike e Challenge dell’Amicizia: Puglia alla ribalta tra ciclocross, mountain bike e attività giovanile


Giro d’Italia Ciclocross, Iron Bike e Challenge dell’Amicizia: Puglia alla ribalta tra ciclocross, mountain bike e attività giovanile

GIRO D’ITALIA CROSS – A Ferentino, nel Lazio, il Giro d’Italia Ciclocross ha fatto registrare una folta partecipazione delle società aderenti alla Federciclismo Puglia (Team Eurobike, Ludobike Scuola di Ciclismo, Andria Bike, Kalos, Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro, Mtb Casarano, Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese Salentino, Pro.Gi.T. Cycling Team, Asd Narducci-Team Edil Luigi Cofano, Btwin Racing Team Decathlon Italia, New Cycling Team, Mtb San Pietro-Salis Bike, Chialà Cycling Team Locorotondo e Team Murgia Bike Santeramo) presenti alla quarta prova organizzata dalla Mtb Ferentino Biker in collaborazione con l’Asd Romano Scotti.
In casa Team Eurobike la vittoria era nell'aria ma nonostante le difficoltà nel far scorrere le ruote su un percorso estremamente fangoso ed appiccicoso, Ettore Loconsolo (Team Eurobike) ha conquistato il gradino più alto del podio con il secondo posto di Vittorio Carrer (Team Eurobike) al culmine di una gara comandata dall’inizio alla fine e creando qualche problema alla maglia rosa in carica Gioele Solenne (Team Bramati) giunto terzo all’arrivo. Con il settimo posto di Fabio Di Stefano, il nono di Ivan Carrer e il decimo di Alessandro Ricchiuti, il Team Eurobike ha lasciato il segno in una gara di qualità caratterizzata dall’alto numero di partecipanti (123). Così il biscegliese Loconsolo (secondo nella generale del GIC con 87 punti e a 21 di distacco dal capoclassifica Solenne) al primo trionfo stagionale al Giro d’Italia Ciclocross con il tricolore sulle spalle: “Dopo alcuni tentativi sono riuscito ad andare in fuga. Io e i miei compagni di squadra del Team Eurobike stiamo arrivando al massimo della forma perché non siamo partiti subito forte all’inizio di stagione. Il ciclocross è fango ma anche tecnica in un percorso come quello di Ferentino che è stato alla nostra portata”.
Nella categoria juniores si sono fatti notare due ragazzi entro la top 15: Daniele Pugliese (Asd Narducci Team Edil Luigi Cofano – 12°) sempre più in crescita dopo le recenti vittorie a Viggiano e a Corato mentre Lorenzo De Rinaldis (Kalos – 15°) è riuscito a farsi valere con grande impegno con i migliori di questa categoria a livello nazionale.
Riscontri positivi anche per Daniele De Feudis (secondo) e Marco Monopoli (nono) entrambi della Ludobike nella G6, nono per Ilaria Scarpa (Ludobike) tra le donne allieve ed anche per il campione italiano Anthony Montrone (Andria Bike) che ha sfoderato una grinta da vero lottatore nel fango di Ferentino ottenendo la decima posizione tra gli esordienti secondo anno. Tra i master degni di nota i piazzamenti di Francesco Acquaviva (Btwin Racing Team Decathlon Italia – 6°fascia amatoriale 1/under 45), Ernesto Angelini (Asd Narducci-Team Edil Luigi Cofano – 8°fascia amatoriale 1/under 45), Stefano Lisi (Chialà Cycling Team Locorotondo – 10°fascia amatoriale 1/under 45), Maurizio Carrer (Team Eurobike – 2°fascia amatoriale 2/over 45) e Biagio Palmisano (Asd Narducci-Team Edil Luigi Cofano – 7°fascia amatoriale 2/over 45).
Il ciclocross pugliese torna a far parlare di sé e a regalare fior fior di soddisfazioni a tutto il movimento in attesa di ripetersi ad alti livelli il 2 dicembre nell’appuntamento “casalingo” a Gallipoli presso lo scenario del Caroli Hotels-Ecoresort Le Sirenè.sede della quinta e penultima prova del Giro d’Italia Ciclocross.



IRON BIKE
– Il circus del fuoristrada pugliese dell’Iron Bike si appresta a festeggiare gli eroi dell’edizione 2018 domenica 18 novembre a Corato presso l’Astoria Palace a partire dalle 13:30 con il pranzo conviviale e alle 19:00 con lo start ufficiale della cerimonia di premiazione dei vincitori assoluti e di categoria con agonisti e master. Una bella occasione per ripercorrere i momenti salienti della stagione appena terminata e iniziare a mettere le basi per il 2019 con la presentazione del nuovo calendario gare e le novità del circuito off-road che lega saldamente la Puglia e la Basilicata tra primavera, estate ed autunno.
CHALLENGE DELL’AMICIZIA - Impegno extra-regionale delle società giovanili under 13 aderenti alla Federciclismo Puglia per la quarta prova del Challenge dell’Amicizia nella specialità short track che si è disputata con successo a Matera in Basilicata.
Tante giovani leve del pedale dai 7 ai 12 anni hanno regalato agli occhi del pubblico un meraviglioso spettacolo su un percorso sterrato di 650 metri (nell’area verde del quartiere Platani della città materana nelle vicinanze della Parrocchia di San Paolo) appositamente predisposto per loro e nella più totale sicurezza per la gioia degli organizzatori del Ciclo Team Laerte Matera Sassi.
L’Andria Bike (45 punti) ha vinto la classifica a punteggio per società di giornata davanti alla Spes Alberobello (37) e al Team Bike Revolution (24), a seguire il Team Amicinbici Losacco Bike (22), l’Avis Bike Ruvo (22), l’Asd Talent Bike (14), la Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese Salentino (14), l’Asd Biciavventura (13), il Team Eurobike (11), la MMtb Martina (11), il Ciclo Team Laerte Matera Sassi (8), l’Asd Talos-Ruvo di Puglia (7), il Team Bykers Viggiano (6), l’Amicisuperski (4), la Scuola di Ciclismo Franco Ballerini Bari (4), la Salis Bike (3), la Re-Cycling Bernalda (3), il Velosprint Barletta (2) e l’Asd Alè Gioia del Colle (2).
Da registrare i primati di ogni singola categoria per Giuseppe Manicone (Ciclo Team Laerte Matera Sassi) e Alessia Russo (Scuola Di Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese Salentino) tra i G1, Nicola De Nigris (Andria Bike) e Megan Pugliese (Spes Alberobello) tra i G2, Alessandro Lamesta (Andria Bike) e Silvia Leonetti (Andria Bike) tra i G3, Gianluca Lapi (Andria Bike) e Mirella Piarulli (Team Eurobike) tra i G4, Marco Russo (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese Salentino) e Angelica Brucoli (Avis Bike Ruvo) tra i G5, Fabrizio Nardelli (Asd Biciavventura) ed Erika Carenza (Team Amicinbici Losacco Bike) tra i G6.
La passione, il divertimento e l’impegno delle società giovanili sul territorio sono le principali componenti che animano il Challenge dell’Amicizia, circuito patrocinato dal comitato provinciale FCI Bari-Bat che viaggia a vele spiegate verso la conferma del successo per questa edizione in attesa di chiudere definitivamente il cerchio domenica 25 novembre a Gravina in Puglia (organizzazione Talent Bike) e domenica 2 dicembre a San Ferdinando di Puglia con la grande festa finale (Ciclistica San Ferdinando).

LEADER CLASSIFICA INDIVIDUALE CHALLENGE DELL’AMICIZIA
G1 maschile: Giuseppe Manicone (Ciclo Team Laerte Matera Sassi)
G1 femminile: Alessia Russo (Scuola Di Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese Salentino)
G2 maschile: Nicola De Nigris (Andria Bike)
G2 femminile: Megan Pugliese (Spes Alberobello)
G3 maschile: Alessandro Lamesta (Andria Bike)
G3 femminile: Silvia Leonetti (Andria Bike)
G4 maschile: Gianluca Lapi (Andria Bike)
G4 femminile: Mirella Piarulli (Team Eurobike)
G5 maschile: Dario Cammisa (Spes Alberobello)
G5 femminile: Joanna Albanese (Team Bike Revolution Palo del Colle)
G6 maschile: Antonio Regano (Andria Bike)
G6 femminile: Erika Carenza (Team Amicinbici Losacco Bike)
 
CLASSIFICA PER SOCIETA’ CHALLENGE DELL’AMICIZIA
1° Andria Bike  185 punti
2° Spes Alberobello  141
3° Team Bike Revolution Palo del Colle  108
4° Avis Bike Ruvo  82
5° Team Eurobike  79

notizia letta 426 volte