Trofeo dei Tre Mari Ciclocross

Cicloamatour

ultime News da Federciclismo.it

Tutto pronto per il 31° Trofeo D'Autunno
MARTELLOZZO CON I CAMPIONI

Otto le tappe in programma, tra il 26 agosto ed il 28 ottobre

LUTTO: Anche il giovane Manuele Bellasio tra le vittime di Genova
Pontemorandi

Promessa del mountain bike dell'As “Brike Bike” di Bricherasio, è stato coinvolto con la famiglia nel crollo del ponte Morandi

MONDIALI PISTA JRS: Azzurri nella finale per il bronzo
Italia Belgio

Nencini, Bosini (che ha sostituito Bonelli), Boscaro e Manfredi si migliorano e conquistano l’accesso alla finale 3°-4° posto contro l’Australia

ELITE/U23: Numero di Duranti nella Firenze-Viareggio
Firenzeviareggio DURANTI

Poker di successi per il milanese della Petroli Firenze Hopplà – La gara turbata dalla grave caduta in discesa

MONDIALI PISTA JRS: Sesto tempo degli azzurrini
Aigle Imgine15agosto

La sfida per l’oro-argento sarà tra le vincitrici delle semifinali Nuova Zelanda-Australia e Gran Bretagna-Francia, alla finale per il bronzo accedono i due migliori tempi delle sei squadre escluse dalla finalissima

News / Comunicazioni

4 Maggio 2018
Luca Alò

News da ciclismo giovanile e mountain bike


News da ciclismo giovanile e mountain bike

ESORDIENTI/GIOVANISSIMI – Proseguono senza sosta i preparativi in casa Asd Ciclistica San Ferdinando per realizzare al meglio la giornata dedicata al ciclismo con le categorie esordienti, giovanissimi e donne allieve in seno al circuito Canapè Baby Challenge-Selle Smp-Melania-Rigoni di Asiago.
 
Il sodalizio giovanile con sede a San Ferdinando in Puglia non vuole lasciare nulla al caso in occasione di questo prestigioso appuntamento di ciclismo giovanile che assegna i titoli regionali sotto l’egida della Federciclismo Puglia per le categorie donne esordienti e donne allieve.
 
Il programma di domenica 6 maggio prevede al mattino il ritrovo alle 8:00 a San Ferdinando di Puglia in via Togliatti (Bar Levante), la partenza unica alle 9:00 per i giovanissimi under 12 su un percorso di 1 chilometro da ripetere più volte (G1 3 giri, G2 5 giri, G3 7 giri, G4 10 giri, G5 12 giri, G6 18 giri) mentre nel pomeriggio alle 15:30 l’inizio delle gare per gli esordienti e le donne allieve che dovranno ripetere 10 volte un circuito di 3 chilometri.
 
Si attende una ragguardevole partecipazione di bambini e ragazzi da tutto il Centro-Sud Italia per un totale di 89 iscritti tra gli esordienti e una settantina di giovanissimi in rappresentanza dei team: Asd Ciclistica San Ferdinando, Pedale Teate, Cicloteam Laerte-Matera Sassi, Scuola di Ciclismo Franco Ballerini Bari, OP Bike Porto Sant’Elpidio, Pedale Rossoblù Picenum, Il Pirata Z’Niper World Team, Bellator Frusino-Claudio Nereggi, Cagnano Varano Ciclismo, Audax Aprilia, Andria Bike, Mtb Casarano, Scuola di Ciclismo Ludobike, GSC Latina, Movicoast Sport e Turismo, D’Aniello Cycling Wear, Motostaffette Potenza, Team Eurobike, Scuola di Ciclismo Tugliese Salentino Vincenzo Nibali, AC Dilettantistica Terra di Puglia, Spes Alberobello, Asd Marco Pantani, Velosprint Barletta, MJ Sweet Angel.
 
 
 
 
MOUNTAIN BIKE – A Biccari buona la prima della Monti Dauni Mtb – Mediofondo di Biccari per la gioia degli organizzatori dell’Unione Ciclistica Foggia 1976 per un evento che ha portato il circus della mountain bike in seno all’Iron Bike nel paesaggio dell’Appennino Dauno.
 
Ad avere la meglio sul percorso mediofondo di 45 chilometri Gianfranco Bongermino (Team Murgia Santeramo – 1°master 2) precedendo sul podio Fausto Santarsiero (Cyclon Store.it – 1°master 3) ed Angelo Bonaventura De Gioia (Asd Leopardi – 1°élite sport), in evidenza anche Girolamo Ceci (Scott Racing Team – 1°under 23), Michele Guarnaccio (UCD Rionero Il Velocifero – 1°master 1),  Gaetano Soriano (Team Oroverde Bitonto – 1°master 5), Erasmo Sforza (Orme Bike Extreme – 1°master junior), Ronoldo Sabato (Team Cyclo Bike – 1°master 4), Domenico Abruzzese (Mtb Santa Marinella Cicli Montanini – 1°élite), Girolamo Palmitessa (Team Eurobike – 1°master 6), Paolo Totilo (UC 20 Miglia Foggia – 1°master 7), Raffaele Niro (Asd Francesco Moser Ortanova – 1°master 8) e Gianluigi Sforza (Orme Bike Extreme) in sella alla sua E-Bike. Protagoniste al femminile Zeila Ruggiero (Nardelli Sport Total Bike Monopoli), Agata Mazzone (Talos Ruvo di Puglia) e Grazia Mazzone (New Bike Andria).
 
MOUNTAIN BIKE - L'edizione numero due della Varano Bike Race non ha tradito le attese offrendo una vetrina importante per il bosco di Cerano e per la mountain bike pugliese in seno al neonato challenge Puglia in Tour.
 
Ad ottenere il miglior risultato nelle batterie giovanili Ettore Loconsolo (Team Eurobike), Mattia Maria Varalla (Team Bykers Viggiano) e Daniele Pugliese (Asd Narducci-Team Luigi Cofano) tra gli , Ilaria Scarpa (Ludobike Scuola di Ciclismo), Adelaide Preziosa (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e  Chiara Mazzotta (Team Bykers Viggiano) tra le donne allieve, Rebecca Angiulo (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Aurora Baronetti (Salis Bike) e Simona Sasso (Ludobike Scuola di Ciclismo) tra le donne esordienti, Andrea Micaletto (Mtb Casarano), Ivan Carrer (Team Eurobike) e Andrea Sicuro (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese Salentino), tra gli esordienti, Angelo Tagliente (Mtb Casarano), Pierpaolo Giannelli (Mtb Casarano) e Mattia Ninni Colasanto (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) tra gli juniores uomini, Samuele Caragli (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) tra gli under 23, Simone Macrì (Mtb Casarano)  Miriam Negro (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese Salentino) tra le donne open e Alessia Scarpa (Ludobike Scuola di Ciclismo) tra le juniores donne.
 
Nelle categorie amatoriali in evidenza le singole vittorie di Vito Muciaccia (Team Eurobike) tra gli élite sport, Angelo Felice (New Cycling Team) tra i master 1, Marco Quarta (Asd Tecnobike) tra i master 2, Donato capitaneo (New Cycling Team) tra i master 3, Maurizio Carrer (Team Eurobike) tra i  master 4, Augusto Cofano (Ciclistica Vernolese) tra i master 5, Antonio Centonze (Kalos) tra i master 6, Giuseppe Lazzazzara (GC Fausto Coppi Acquaviva) tra i master 7, Zeila Ruggiero (Nardelli Sport Total Bike Monopoli) tra le master donna 1 e Patrizia Tropiano (UCD Rionero il Velocifero) tra le master donna 2.
 

notizia letta 719 volte