Trofeo dei Tre Mari Ciclocross

Cicloamatour

ultime News da Federciclismo.it

GdG: insediata la Commissione Mista FCI-FITRI
IMG 20171207 WA0000

A Milano lo scorso 7 dicembre si è tenuta la prima riunione della Commissione a completamento di un percorso articolato di collaborazione tra le due Federazioni.

Letizia Paternoster questa sera a "Che Fuori Tempo che Fa"
Paternoster

La campionessa trentina sarà ospite, alle 23,30, di Fabio Fazio nella popolare trasmissione di RaiUno, a conferma della simpatia e dell’interesse che sta destando nel ciclismo ed anche al di fuori di esso.

Domenica a S. Croce sull’Arno il “Toscano” Ciclocross
Santacrocecross

Fervono i preparativi per la manifestazione che coinvolgerà anche il centro storico cittadino

A Buttigliera d’Asti brindano Cibrario e Bresciani
Cibrariobresciani

Nona tappa del Trofeo Piemonte-Lombardia di Ciclocross – Olivetti e Spiga vincono tra gli juniores

Si è spento Ardelio Trapé
Ardeliotrape1

A 98 anni, fratello del campione di Roma 1960 Livio, e con un passato tra i dilettanti. Aveva scoperto il ciclismo in età avanzata

News / Comunicazioni

2 Dicembre 2017
Luca Alò

News da ciclocross e dalla Coppa Italia Giovanile


News da ciclocross e dalla Coppa Italia Giovanile

CICLOCROSS – Il Borgocross di Caserta Vecchia ha portato in dote ai bikers pugliesi aderenti al comitato regionale FCI Puglia tante soddisfazioni tra vittorie, secondi, terzi posti e piazzamenti a ridosso del podio.
 
Tra categorie giovanili ed agonistiche, protagonisti di una condotta positiva di corsa Anthony Montrone (Andria Bike), Carlo Pistillo (Andria Bike), Giacomo Donato (GS Chiattinese), Mirko Agrosì (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e Vittorio Capogna (Andria Bike) tra i G6 uomini,  Ivan Carrer (Team Eurobike), Andrea Micaletto (Mtb Casarano), Mauro Mastropasqua (Scuola di Ciclismo Ludobike), Enrico Donadio (Cicloo Bike Team) e Davide De Giorgi (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese Salentino) tra gli esordienti uomini, Rebecca Angiulo (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Denise Falabella (Ciclo Team Valnoce) e Sabrina Vece (Ciclistica Oliveto Citra) tra le donne esordienti, Ettore Loconsolo (Scuola di Ciclismo Ludobike), Vittorio Carrer (Team Eurobike), Alessandro Ricchiuti (Oriabikerun), Fabio Di Stefano (Andria Bike) e Lorenzo De Rinaldis (Kalos) tra gli allievi uomini, Ilaria Scarpa (Scuola di Ciclismo Ludobike), Adelaide Preziosa (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Alessandro Verre (Team Bykers Viggiano), Daniele Pelliccioni (PRD Sport Factory Team), Aldo Mastropasqua (Scuola di Ciclismo Franco Ballerini Bari), Arturo Pegna (Pedale Arianese) e Mattia Germinario (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) tra gli juniores uomini, Antonietta Fortunato (Team Bykers Viggiano), Gaia Giampietri (GS Fiamme Oro), Elena Nigro (Ciclistica Oliveto Citra-Valsele Bike) e Alessia Scarpa (Scuola di Ciclismo Ludobike) tra le donne juniores, Micheal Capati (Time Bike Cicli Caprio), Luca Ursino (Pro Bike Riding Team), Luca Quattrini (Time Bike Cicli Caprio), Flaviano Mogavero (Cicli Taddei) e Leonardo Santeramo (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) tra gli élite uomini.
 
Ad ottenere il miglior risultato nelle categorie master sono stati Francesco Acquaviva (Btwin Racing Team), Yan Pastushenko (Team Eurobike), Raffaele Fago Mastrangelo (Bike&Sport Team), Francesco Clemente (Ciclistica Oliveto Citra) e Walter Bonavita (Heraclea Bike-Marino Bici) tra gli élite sport, Giuseppe Belgiovine (Team Eurobike), Libero Ruggiero (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini), Raffaele Esposito (Team Giuseppe Bike), Palmerino Di Cristo (Vesuvio Mountain Bike) e Andrea D’Aguanno (Bikextreme Racing Team) tra i master 2, Antonino Terranova (New Valley-Ciemme Sport), Carlo Saracino (Cycling Cafè), Giacomo Bochicchio (Gruppo Ciclismo Avigliano), Alessandro Russo (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese Salentino) e Grazio Gattulli (Bikemania Asd) tra i master 3, Maurizio Carrer (Team Eurobike), Giuseppe Iovinelli (Vesuvio Mountain Bike), Pietro Laghezza (Asd Narducci-Team Edil Luigi Cofano), Michele Francavilla (Scuola di Ciclismo Ludobike) e Francesco Masullo (Movicoast Sport e Turismo) tra i master 4, Armando Mattacchioni (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini), Emilio Radesca (Bike in Tour Vallo di Diano), Pasquale Marino (Heraclea Bike-Marino Bici), Antonio Lorusso (Asd Locorotondo) e Antonio Centonze (Kalos) tra i master 6, Ferdinando Panagrosso (Cicloo Bike Team), Carmelo Ursino (Asd Cicli Montanini) e Mario De Pascali (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese Salentino) tra i master 7.


 
 
COPPA ITALIA GIOVANILE – A Silvelle di Trebaseleghe, in Veneto, i migliori esordienti e allievi d’Italia del ciclocross si confronteranno per la Coppa Italia Giovanile nell’ambito dell’evento Armando Giorgio&Friends.
 
Con 178 ragazzi iscritti in rappresentanza di sedici comitati regionali d’Italia della Federciclismo, si attende una sfida interessante sul piano tecnico e sportivo (partenza ore 12:45 gara esordienti e 13:45 gara allievi) nella stessa location dove, il giorno seguente, si svolgerà la quarta prova del Giro d’Italia Ciclocross.
 
A rappresentare con orgoglio la Puglia e per effetto della convocazione su indicazione dei tecnici regionali del ciclocross Francesco Spedito e Andrea Pinto, ci saranno Ettore Loconsolo (Scuola di Ciclismo Ludobike – allievi), Vittorio Carrer (Team Eurobike – allievi), Andrea Micaletto (Mtb Casarano – esordienti), Ilaria Scarpa (Scuola di Ciclismo Ludobike – donne allieve) e Rebecca Angiulo (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro – donne esordienti), mentre figurano come riserve Daniele Pugliese (Asd Narducci-Team Edil Luigi Cofano – allievi), Lorenzo De Rinaldis (Kalos – allievi), Adelaide Preziosa (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro – donne allieve), Gabriele Cosma Rausa (Salis Bike – esordienti) e Simona Sasso (Scuola di Ciclismo Lubobike – donne esordienti).
 
La gara è aperta a tutti gli esordienti e gli allievi maschili e femminili, unitamente alle rappresentative dei comitati regionali FCI per le quali i corridori saranno convocati potendo accedere al punteggio per aggiudicarsi la Coppa Italia.

notizia letta 339 volte