Trofeo dei Tre Mari Ciclocross

Cicloamatour

ultime News da Federciclismo.it

Campionato Italiano Mtb Giovanile Società
Melavi18giugno

Melavì Focus Bike in testa alla classifica dopo la spettacolare 4^ tappa di Volterra

Allenamento degli azzurri a Montichiari
Montichiari Img

Gli atleti élite, under 23 e juniores convocati per martedì 19 giugno

Giro d’Italia Handbike: Cassino rosa per la seconda tappa
Rosacassino

Si distinguono Fabrizio Bove e Francesca Porcellato, bene Anna Grazia Turco e Giannino Piazza

Pordenone annuncia una “3 Sere” stellare
Pordenone Tresere

Forse presenti Viviani e Ganna all’evento internazionale in programma dal 24 al 27 luglio

Raduno in altura delle azzurre a Livigno
Raduno Ragazze Livigno

Le atlete convocate su indicazione del Ct Salvoldi dal 25 giugno al 7 luglio

News / Comunicazioni

11 Luglio 2017
Commissione Benemerenze

Conferimento delle onorificenze “Al merito del ciclismo federale“ per l’anno 2017



Oggetto: Conferimento delle onorificenze  “ Al merito del ciclismo federale“ per  l’anno 2017

Onde provvedere al conferimento delle onorificenze “Al merito del ciclismo federale” (da non intendersi quelle del CONI) per l’anno 2017 alle società ed ai dirigenti i quali, con particolare capacità, continuità e disinteresse si siano distinti nell’attività della Federazione Ciclistica Italiana, conseguendo titoli di eccezionale benemerenza, si chiede di voler formulare a questa Commissione le necessarie proposte entro e non oltre il 15 settembre 2017, redatte sul fac-simile di modulistica in base al  regolamento che troverete sul sito al link:

http://www.federciclismo.it/it/hierarchical_documents_page/benemerenzesportive/a63d5435-3f96-4b5b-9e6a-38686d4a6989/

i modelli dovranno essere compilati annualmente e potranno pervenire per e-mail a: c.ercolani@federciclismo.it, per  posta -  Federazione  Ciclistica  Italiana-Stadio Olimpico- Curva Nord -00135 ROMA o per fa al numero 0687975863-64.

Si evidenzia che in data 6 dicembre 2013 il Consiglio Federale ha approvate le modifiche l’art. 2 del Regolamento come di seguito indicato:

Art 2 “E’ stabilito che la distinzione può essere conferita soltanto alle società ed ai dirigenti che abbiano svolto attività e risultino comunque essere stati affiliati o tesserati. Non possono essere attribuite distinzioni di qualsiasi grado a società e dirigenti  che  nell’ultimo  quinquennio  di  attività  siano  stati  colpiti  da  sanzione disciplinare di qualsiasi genere e durata, fatto salvo il caso della riabilitazione disciplinata dal Regolamento di Giustizia e Disciplina Federale.

I Comitati Regionali dovranno individuare e proporre i   nominativi dei dirigenti e/o delle società meritevoli per il conferimento delle distinzioni in oggetto   ed inoltrare la presente ai comitati provinciali di appartenenza.

Le domande dovranno essere formulate dai Comitati Regionali di competenza, debitamente sottoscritte, firmate e timbrate dal Presidente del C.R., indicando in modo  dettagliato  dati,  titoli,  requisiti  e  curriculum  del  soggetto  proposto  per l’ottenimento delle benemerenze.

La Commissione Benemerenze valuterà la sussistenza dei requisiti anche attraverso gli  atti  federali  e  provvederà  a  stilare  le  proposte  da  presentare  al  Consiglio Federale.”

La concessione della benemerenza avviene per gradi successivi di merito e non prevede salti fra i diversi livelli (es. se è stato conferito il bronzo si può richiedere l’argento e   non l’oro). Tra la concessione di un grado della benemerenza e quello immediatamente superiore  deve obbligatoriamente intercorrere un periodo minimo di due anni.

La segreteria della Commissione è a disposizione per qualsiasi chiarimento al numero 06/87975817.

Cordiali saluti.
(Il Presidente) Gesualdo Di Bella

notizia letta 692 volte