Trofeo dei Tre Mari Ciclocross

Cicloamatour

ultime News da Federciclismo.it

EUROPEI MTB 2017: si parte con il Team Relay
GIRO SATELLITARE

Kerschbaumer, Teocchi, Zanotti, Tovo e Colledani sono gli Azzurri scelti dal CT Celestino per la prova d'esordio a Darfo Boario: "Siamo competitivi e motivati: faremo una bella prova".

PISTA: Laureati i campioni toscani esordienti e allievi
Toscana Trepodi26luglio

Poker di Catarsi, bis di Dati, gli altri titoli a Cesari, Panicucci, Butteroni, Paccalini e Fedeli

ALLIEVE/ES: Grande partecipazione alla Due Giorni di Martellago
Martellago24luglio

Sugli scudi l’allieva Alessia Patuelli (titolo provinciale a Vanessa Michielletto), l’esordiente Silvia Bortolotti e i giovanissimi della Sant’Andrea

ELITE/U23: Poker di Tagliani a Levane
Levane Rodella

Ai posti d’onore Cacciaferri, che completa l successo della Delio Gallina Colosio Eurofeed, e Bonechi del Team Cervelo

UNDER 23: Fedeli finisseur nel G.P. Città di Vinci
Vinci Podio25luglio

L’alfiere del Team Colpack sconfigge anche il temporale con grandine – Sul podio Molano Pena (Maltinti Banca Cambiano) e il compagno del vincitore Sobrero (Team Colpack)

News / Comunicazioni

11 Luglio 2017
Commissione Benemerenze

Conferimento delle onorificenze “Al merito del ciclismo federale“ per l’anno 2017


Oggetto: Conferimento delle onorificenze  “ Al merito del ciclismo federale“ per  l’anno 2017

Onde provvedere al conferimento delle onorificenze “Al merito del ciclismo federale” (da non intendersi quelle del CONI) per l’anno 2017 alle società ed ai dirigenti i quali, con particolare capacità, continuità e disinteresse si siano distinti nell’attività della Federazione Ciclistica Italiana, conseguendo titoli di eccezionale benemerenza, si chiede di voler formulare a questa Commissione le necessarie proposte entro e non oltre il 15 settembre 2017, redatte sul fac-simile di modulistica in base al  regolamento che troverete sul sito al link:

http://www.federciclismo.it/it/hierarchical_documents_page/benemerenzesportive/a63d5435-3f96-4b5b-9e6a-38686d4a6989/

i modelli dovranno essere compilati annualmente e potranno pervenire per e-mail a: c.ercolani@federciclismo.it, per  posta -  Federazione  Ciclistica  Italiana-Stadio Olimpico- Curva Nord -00135 ROMA o per fa al numero 0687975863-64.

Si evidenzia che in data 6 dicembre 2013 il Consiglio Federale ha approvate le modifiche l’art. 2 del Regolamento come di seguito indicato:

Art 2 “E’ stabilito che la distinzione può essere conferita soltanto alle società ed ai dirigenti che abbiano svolto attività e risultino comunque essere stati affiliati o tesserati. Non possono essere attribuite distinzioni di qualsiasi grado a società e dirigenti  che  nell’ultimo  quinquennio  di  attività  siano  stati  colpiti  da  sanzione disciplinare di qualsiasi genere e durata, fatto salvo il caso della riabilitazione disciplinata dal Regolamento di Giustizia e Disciplina Federale.

I Comitati Regionali dovranno individuare e proporre i   nominativi dei dirigenti e/o delle società meritevoli per il conferimento delle distinzioni in oggetto   ed inoltrare la presente ai comitati provinciali di appartenenza.

Le domande dovranno essere formulate dai Comitati Regionali di competenza, debitamente sottoscritte, firmate e timbrate dal Presidente del C.R., indicando in modo  dettagliato  dati,  titoli,  requisiti  e  curriculum  del  soggetto  proposto  per l’ottenimento delle benemerenze.

La Commissione Benemerenze valuterà la sussistenza dei requisiti anche attraverso gli  atti  federali  e  provvederà  a  stilare  le  proposte  da  presentare  al  Consiglio Federale.”

La concessione della benemerenza avviene per gradi successivi di merito e non prevede salti fra i diversi livelli (es. se è stato conferito il bronzo si può richiedere l’argento e   non l’oro). Tra la concessione di un grado della benemerenza e quello immediatamente superiore  deve obbligatoriamente intercorrere un periodo minimo di due anni.

La segreteria della Commissione è a disposizione per qualsiasi chiarimento al numero 06/87975817.

Cordiali saluti.
(Il Presidente) Gesualdo Di Bella

notizia letta 454 volte